La spesa, gli uomini, il pollo arrosto volante del supermercato e i bocconcini di petto di pollo con le zucchine

0


Il mio ragazzo è in ferie e allora oggi l’ho trascinato al supermercato, la maggior parte degli uomini odiano fare la spesa e sono un po’ allocchi, nel senso che sono attratti dalle schifezze, non badano ai prezzi e comprano solo cose inutili.
Esposto in bella mostra sul bancone degli affettati c’erano in svariate posizioni erotiche dei tristissimi polli già arrostiti, di quelli che appena gli tocchi una coscetta, si frantumano in mille pezzi.
Si vede proprio che sono polli che hanno avuto una vita difficile, senza correre da nessuna parte, senza aver mai visto un prato verde, solo la rete grigia delle gabbie, come vuoi che sia il sapore di questo povero disgraziato.
Il mio fidanzato, ignaro di tutto ciò, l’ha comprato subito e c’ha preso anche una vaschettina ospedaliera di patate arrosto, che quelle si che sono tutta una risata, perché non sono croccanti per niente, sono mosce fuori e lesse dentro, roba da matti….
Ringraziando il signore, abbiamo avuto fortuna, perché arrivati davanti alla cassa, il mio fidanzato ha avuto la bella idea di prendere il sacchetto del pollo dalla parte sbagliata e il pollo è letteralmente volato, prima per terra e poi vista la sua grande qualità di pollo di gomma è rimbalzato un paio di volte ed è finito sui piedi di 3 o 4 persone, incredibilmente, l’ala si è posata sul sandalo zebrato di un’anziana signora…
il mio fidanzato è rimasto malissimo, io volevo picchiarlo ma c’era tanta gente che mi conosce e quindi c’ho fatto una risatina e ho detto: “ eh sono cose che succedono”.
Le patate invece si sono salvate e detto tra noi era meglio se volavano per aria pure quelle….

Bocconcini di petto di pollo con dadolata di zucchine

Ingredienti per 4 persone

4 fette di petto di pollo
uno spicchio di aglio
pane grattato
vino bianco mezzo bicchiere
6 zucchine
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Tagliate a dadini il petto di pollo, passatelo nel pangrattato e mettetelo in una pentola antiaderente a fuoco basso con un cucchiaio di olio, fate dorare il petto di pollo per una decina di minuti, girandolo spesso, sfumate con il vino e coprite con un coperchio.
una volta cotto, mettetelo da parte e lavate le zucchine, tagliatele a tocchetti piccoli quanto i bocconcini di pollo, sbucciate un aglio, rosolatelo per un minuto nell’olio che vi è rimasto in una padella , poi toglietelo e aggiungete le zucchine, cuocete per una decina di minuti aggiungendo se necessario 3 o 4 cucchiai di acqua, lasciate che le verdure restino croccanti.
Aggiungete le zucchine ai bocconcini di pollo, saltate il tutto per alcuni minuti, salate e pepate.

Ricetta e fotografia Cinzia Bardelli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>