Pane al kamut

0

Il lunedì e il giovedì mi tocca accompagnare mio figlio in palestra per fare judo e siccome i bimbi sono piccoli, non possono essere lasciati da soli, nel senso che un momento hanno sete, l’altro devono andare al bagno e così via…di conseguenza le mamme rimangono parcheggiate in sala d’attesa un’ora e io rincoglionisco un po’ tutti tra chiacchiericci e risate….
La ricetta che ho rubato ieri è di Angela Pacchierini
500gr di farina di kamut

350ml di acqua

2 cucchiaini di sale

un cubetto di  lievito 25 gr

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

un cucchiaio di zucchero

Sciogliete il lievito e lo zucchero in metà acqua tiepida, il sale scioglietelo nell’altra parte di acqua rimasta, aggiungete l’olio, la farina e impastare bene, fino a che il composto non sarà diventato omogeneo e liscio.

Mettete la pagnotta in una ciotola capiente e lasciatela lievitare per 2 ore. dopodiché, lavorate velocemente l’impasto e formare una pagnotta tonda, infornate proteggendo il fondo con della carta da forno,praticare due tagli sulla superficie e lasciarla riposare per altri 45 minuti nel forno spento.

Accendete il forno, impostarlo a 200 gradi e lasciar cuocere il vostro pane per 40,50 minuti.

Ricetta e fotografia Angela Pacchierini

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>