Lasagne verdi alla maremmana

0

Ingredienti

Per la pasta
Semola di grano duro 500 g
Uova n. 4
Sale q.b.
Acqua q.b.
Spinaci cotti tritati 150 g
Per il ragù di maremmana:
Cipolla 100 g
Carota 50 g
Sedano 50 g
Pancetta di maiale 100 g
Carne macinata di maremmana 600 g
Vino rosso 300 g
Pomodori pelati passati 400 g
Concetrato di pomodoro 10 g
Olio extravergine di oliva 1 dL
Foglie di alloro n. 2
Sale q.b.
Per la salsa besciamella:
Latte 1 L
Burro 70 g
Farina 70 g
Sale q.b.
Noce moscata q.b.

Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, gli spinaci, il sale ed impastare. Lasciar riposare per 30 minuti prima di stendere.
Tritare la cipolla, il sedano e la carota. Soffriggerli in casseruola, e aggiungere la carne e la pancetta precedentemente macinata. Sfumare con il vino ed aggiungere il concentrato di pomodoro. Aggiustare di sale ed unirvi i pomodori pelati. Portare a cottura a fiamma medio bassa.
Con il burro e la farina preparare il Roux bianco, aggiungere poco alla volta il latte bollente, girare con la frusta, completare la cottura e infine aggiungere sale e noce moscata grattugiata.
Tirare la pasta a sfoglia, tagliarla in rettangoli e lessarla in acqua salata, poi raffreddarla
e stenderla ad asciugare sopra un panno. Cospargere la teglia con la salsa bolognese, adagiarvi un strato di pasta, nappare con besciamella e ragù, e spolverare
con il parmigiano. Proseguire in questo modo facendo almeno 3 strati di pasta.
Gratinare a 180° C e servire.

Ricetta tratta da il Parco Regionale della Maremma