Torta del nonno e della nonna

0


pasta frolla
2 tuorli
una busta di lievito
limone grattato
150g di burro a temperatura ambiente
una busta di zucchero a velo che equivale a 150g
250g di farina

ripieno al cioccolato
120 gr di zucchero a velo
80g di cacao amaro Venchi, è uno dei migliori.
50 gr di farina
12 litro di latte

Ripieno di crema  pasticceria
4 tuorli
120 gr di zucchero
60gr farina
12 litro di latte
scorza di limone non trattato
vaniglia meglio la stecca

Procedimento
In un recipiente lavora lo zucchero e le uova, aggiungi la farina ,il burro ammorbidito, la buccia del limone grattugiata e per ultimo il lievito, Impasta velocemente per non far scaldare il composto .Fai riposare l’impasto per circa mezz’ora in frigorifero coperto con della pellicola trasparente. Stendi la pasta nella teglia precedentemente imburrata e infarinata  e con le dita spingi leggermente sui bordi, lascia da parte un disco di pasta grande quanto il resto,che servirà per ricoprire la torta.
Nel frattempo se decidi di fare la torta della nonna che è quella con la crema pasticcera, sbatti i tuorli con lo zucchero,aggiungi la farina,a parte fai bollire il latte con la vaniglia (solo i semini)e la buccia di limone,togli dal fuoco e aggiungi il composto al resto,rimetti sul fuoco e continua la cottura fino alla densità desiderata.Se invece decidi per quela al cioccolato il procedimento è lo stesso.
A questo punto non rimane che versare la crema pasticcera,sulla base della torta e ricoprire con la pasta rimasta ,cospargere di pinoli circa 30g e infornate a 180°per circa 30 minuti.Forno già caldo.

Illustrazione Cinzia Bardelli