Fagioli con le cotiche, alla toscana

0

Alla Coop, non ho resistito al richiamo della cotica, c’ho girato intorno un paio di volte e poi l’ho prese, fa sempre caldino lo so, la gente gira a mezze maniche e poi diciamocelo le cotiche con i fagioli non sono un piatto proprio leggerino, in più dovete avere molta confidenza con la persona che divederà il letto con voi… ma chissenefrega ognuno si diverte a mangiare quello che vuole, la ricetta non è come quella romana ma una mia rivisitazione è più una sorta di fagiolo all’uccelletta toscano con l’aggiunta delle cotiche.

Ingredienti per 4 persone: 

gr. 500 di cotenne di maiale fresche

gr. 300 di fagioli cannellini secchi

200 gr di salsa di pomodoro e un cucchiaio di concentrato

 olio extra vergine di oliva

uno spicchio di aglio

una foglia di salvia

 pepe e sale.

Lasciare i fagioli a bagno in abbondante acqua fredda per una notte quindi, sempre in acqua fredda, metterli a lessare a fine cottura aggiungete il sale.

Mettere in una pentola le cotenne che avrete raschiato e pulito precedentemente e bollitele fino a che non risultino tenere, scolatele, unite l’aglio, la salvia e l’olio quindi rosolate.

Aggiungerte i fagioli scolati, le cotenne tagliate a pezzetti, un po’ di salsa di pomodoro e il concentrato.

Aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura a fuoco basso per mezz’ora circa quindi servire.

Ricetta e fotografia Cinzia Bardelli