Alici marinate

0

Quando il sabato mattina ad Arcidosso arriva il furgoncino del pesce da Castiglione della Pescaia, io riesco a dare il meglio di me stessa, perchè faccio una confusione incredibile, in linea generale davanti a me ci sono sempre delle agguerritissime vecchiette che lottano ferocemente per accaparrarsi le acciughine e stamani non ce n’erano molte così ho escogitato un complotto per convincerle a prendere altro, sussurrando in giro che mi sembravano un pò piccole, poi che c’erano dei totanini meravigliosi, ho chiesto ricette a tutte e l’ho imbriacate bene bene, infatti alla fine ce n’erano rimaste un bel pò e l’ho fatte così:

Ingredienti

500 gr di alici

150 gr di aceto

150 gr di limone

una cipollina fresca di Tropea

olio extra vergine di oliva qb

sale qb

Se volete fare prima, dal pesciaiolo fatevi pulire le acciughe, altrimenti fatelo voi eliminando la testa e aprendole a libro, togliendo la lisca, lavatele velocemente sotto l’acqua e asciugandole delicatamente con carta assorbente, poi in una ciotolina, mettete l’aceto, il limone e un pizzico di sale e una per una tuffate le acciughe dentro, ad ogni strato intervallate con fettine sottilissime di cipolla, lasciatele in frigo per  circa 2, 3 ore, servitele con un filo di olio.

Ricetta e fotografia Cinzia Bardelli