Pasta con zucchine trifolate, robiola e pancetta di cinta senese

0


Quest’anno io e il mio ragazzo, abbiamo deciso di fare l’orto ed è venuto fuori un’orto zen, nel senso che è piccolo piccolo, perché il mio fidanzato non aveva molta voglia di fare questa cosa, così si è limitato a zappare un metro quadro di terreno, io invece, che avevo una grande voglia di far vivere a mio figlio la magia delle cose che crescono, ero molto agguerrita e quando sono andata (da sola) a prendere le piantine, non mi sono regolata e ho preso un sacco di cose , lui è stato costretto ad allargare l’orto che rimane zen lo stesso, però almeno ci cresce qualcosina. Da un po’ di giorni stanno venendo fuori una miriade di zucchini e ho paura che diventeremo tutti verdi, oggi le ho cucinate nel seguente modo:

Pasta con zucchine trifolate, pancetta di cinta senese e robiola fresco

ingredienti per 4 persone
200 gr di robiola
400gr di pasta corta
uno spicchio di aglio
4 zucchine fiore
peperoncino
un bicchierino di latte
sale pepe
una striscia di pancetta tagliata alta

Tagliate a dadini la pancetta, rosolatela senza olio in un tegame antiaderente fino a che non è bella croccante, poi aggiungete un filo di olio, l’aglio e le zucchine tagliate a tocchettini, cuocete fino a quando le zucchine non si saranno sfatte e non avranno formato una sottile crosticina, aggiungete il latte e la robiola, chiudete il fornello e amalgamate bene tutto, spolverate con il pepe, peperoncino, aggiustate di sale e lasciate da parte.
Cuocete la pasta al dente e saltatela insieme al vostro sugo.Ricetta e fotografie Cinzia Bardelli